pagelle

Apu-Torino 82-62, LE PAGELLE: Che canestri per Lacey! Cappelletti dà il ritmo

Apu-Torino 82-62, LE PAGELLE: Che canestri per Lacey! Cappelletti dà il ritmo

L’Apu accelera forte nel primo periodo, poi mantiene il vantaggio fino all’82-62 finale. Bel gioco nel primo tempo da parte di Udine. A seguire, nel quarto periodo, da ambo i lati il gioco si è fatto più frammentario. Cappelletti 8....

Valentino Riva

L'Apu accelera forte nel primo periodo, poi mantiene il vantaggio fino all'82-62 finale. Bel gioco nel primo tempo da parte di Udine. A seguire, nel quarto periodo, da ambo i lati il gioco si è fatto più frammentario.

Cappelletti 8. Oltre a segnare dei canestri molto difficili dalla media, ha saputo interpretare bene i momenti della partita ed il ritmo da trasmettere col playmaking alla sua squadra. La difesa di Torino lo chiude spesso efficacemente, anche con le cattive, ma nei momenti cruciali Cappeletti sa il fatto suo. Un esempio? Nel terzo quarto con Torino in rimonta ha segnato un parziale di 4-0 con un assist a Pellegrino (poi andato a segno) e, a seguire, schiacciata personale. Chiude con 14 punti, 5 rimbalzi, 4 assist.

Italiano 6.5. Grande impatto sul match, ruba palloni ed è suo il primo canestro della partita. Gli 0/4 tiri da tre non sono il massimo. Difesa promossa.

Pellegrino 7.5. In attacco è in formissima, la sua specialità? Il semigancio, che è davvero efficace e difficilmente fermabile per chi lo difende. In difesa è un po' troppo irruento e commette qualche fallo di troppo (4 in tutto). Tabellino da 14 punti personali, 10 rimbalzi: è doppia doppia!

Lacey 8. Realizza dei canestri spettacolari, sia a difesa schierata, sia mentre è raddoppiato. Quando il gioco non brilla si prende la responsabilità di tirare, oppure di illuminare qualche suo compagno con degli assist al bacio. Chiude con 20 punti in 34 minuti e 4 assist. Qualità indiscussa.

Nobile 6.5. Mette una tripla in uscita dai blocchi davvero pregevole, come anche uno stepback dalla media con le mani del difensore in faccia. In difesa dà indicazioni ai compagni sui movimenti da seguire.

Mussini 7-. Si rivedono le sue accelerazioni e gli scarichi sotto canestro, che mettono i lunghi Apu nelle condizioni di poter affondare con facilità. A volte un po' confusionario, ma dall'arco è formidabile, all'intervallo ha un 4/6 da tre. Nella ripresa è meno decisivo e non realizza altri punti. Totalizza quindi 12 punti in tutto.

Esposito 6.5. In 18 minuti di gioco si vede poco. Si prende pochi tiri, ma nel complesso la sua partita è senza troppe sbavature.

Walters 6.5. La difesa di Torino si chiude a gabbia su di lui, aprendo dei buoni spazi per l'Apu. Impiegato meno del solito per la sua situazione falli, ma probabilmente anche per il suo eccessivo nervosismo. Coach Boniciolli lo mette in campo per 13 minuti. Il centro USA fattura 4 punti e 5 rimbalzi.

Ebeling 7-. Appena entra in campo nel secondo quarto è carico a molla: ruba una palla, realizza un libero, poi una tripla. Coach Boniciolli lo impiega solo 13 minuti, forse per preservare la sua condizione e non affaticare la caviglia infortunata.

Pieri 6.5. Entra nel secondo quarto e compie un antisportivo evitabile.