Previsto domani il primo raduno dell'Apu Old Wild West

18.08.2019 17:28 di Francesco Paissan   Vedi letture
Previsto domani il primo raduno dell'Apu Old Wild West

Per una squadra bianconera che fa il suo ingresso a pieno titolo nella nuova stagione sportiva sfidando il Sudtirol per il terzo turno di Coppa Italia, c’è n’è un’altra che, tra poche ore si radunerà per la prima volta. Al PalaCarnera quello di lunedì sera sarà un vero e proprio momento di comunione generale, con l’incontro tra compagni di squadra vecchi e nuovi, giocatori e staff tecnico, squadra e tifosi, il tutto sotto gli occhi attenti e, magari, un poco lucidi dei rappresentanti della società. Si riparte per davvero, sebbene diversi atleti abbiano trascorso già buona parte della loro estate allenandosi insieme a Udine, Zilli, Nobile e Antonutti tra gli altri. Da domani, per altri cinque giorni, il roster vivrà i primi giorni di lavoro atletico sotto la direzione di Giacomo Braida, preparatore in tal senso e già collega sia di Ramagli che del vice Bonacina, per un affiatamento in ‘panchina’ che di certo non guasta. Finita la prima tranche di lavoro la squadra partirà in direzione Gemona per il classico ritiro in previsione, innanzitutto, della BH Cup di Lignano, primo impegno che, seppur ‘amichevole’, porterà in dote squadre blasonate come Venezia, Virtus Bologna e Brindisi.

Se l’Apu dalla giornata di domani accenderà i motori le avversarie non stanno certo a guardare. San Severo, formazione pugliese neopromossa, oltre che a riprendere le operazioni proprio dalla giornata di domani, ha impreziosito il proprio roster con l’arrivo di Chris Mortellaro, ormai ex-udinese. Se San Severo promette, Ferrara sembra voler optare per una conferma ed è proprio nella giornata odierna che i giocatori si ritroveranno per la prima volta. Pronte al raduno nella giornata di domani anche Montegranaro, Forlì e Verona, tre team contro i quali l’Apu dovrà duellare quasi certamente per la vittoria del Girone Est.

Appuntamento quindi per domani sera quando, dopo una estate intensa e di attesa, si potrà finalmente dare il via alla ‘nuova’ Apu Old Wild West.