Micalich: "Lezione dura ma per 35’ siamo stati in partita"

13.10.2019 18:58 di Franco Canciani   Vedi letture
Micalich: "Lezione dura ma per 35’ siamo stati in partita"

Visibilmente deluso, il GM friulano Davide Micalich ha commentato ai microfoni di Tuttoudinese la gara persa dai suoi al Carnera contro Verona: ‘sapevamo quale qualità avrebbe proposto la Tezenis, ed anche le nostre difficoltà fisiche che non ci avrebbero permesso di chiudere le rotazioni se non avessimo arruolato Penna e Zilli infortunati. Poi si è fatto male anche Cromer… Siamo stati bravi a rimanere lì, a contatto per tre quarti di gara, poi alla fine ci hanno stesi. Analizzeremo per quale ragione la squadra non è riuscita a reagire all’ultimo quarto da trenta punti di Verona, anche se il divario fisico mi è parso evidente. Alla fine la lezione è anche più dura di quanto si meritava, ma la vittoria scaligera non fa una piega: loro hanno fatto bene tutto, noi no e alla fine brava Verona. Adesso testa a Milano dove vogliamo vedere un passo avanti, sperando di poter passare una settimana più tranquilla di lavoro".