Martelossi ritrova l'Apu: "Il fato ha voluto che nel mio esordio all’Assigeco affrontassi la squadra che ho allenato nella passata stagione"

16.02.2020 11:55 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Martelossi ritrova l'Apu: "Il fato ha voluto che nel mio esordio all’Assigeco affrontassi la squadra che ho allenato nella passata stagione"

L'Apu Udine ritrova oggi sulla sua strada una vecchia conoscenza, coach Martelossi, nuovo tecnico di Piacenza: "Il fato ha voluto che nel mio esordio all’Assigeco affrontassi la squadra che ho allenato nella passata stagione. Dobbiamo concentrarci al massimo per giocare contro una formazione di un livello tecnico e di talento elevatissimo che ha la capacità di produrre punti in ogni componente del roster. Quindi la nostra principale preoccupazione deve essere quella di fare la nostra miglior prestazione difensiva da inizio stagione a oggi. Come nella maggior parte delle squadre i loro leader tecnici sono i piccoli, Amato e Cromer, che sanno sia far canestro sia far girare il pallone, anche se in questo momento il giocatore che spariglia le carte è Strautins, il cui arrivo ha dato una spinta emotiva e tecnica. E’ chiaro che in questo momento della stagione dobbiamo pensare ad ottenere dei risultati senza preoccuparci né della posizione in classifica né dell’avversario che ci troveremo davanti. Inizieremo fin da questa mia prima partita a lavorare per l'obiettivo".