L'Apu parte in direzione Gemona, in arrivo anche Beverly dagli USA

25.08.2019 14:46 di Francesco Paissan   Vedi letture
L'Apu parte in direzione Gemona, in arrivo anche Beverly dagli USA

La direzione è già indicata, Gemona del Friuli è pronta ad accogliere i giocatori e lo staff dell’Apu Old Wild West per il più classico dei ritiri pre-stagionali. L’unico assente, Gerald Beverly, è atterrato in mattinata a Lubiana ed è stato accolto dal team manager bianconero Giovampietro, come indicato dai canali social della squadra. Beverly, il quale aveva domandato permesso per qualche giornata in più, passata negli Stati Uniti, si unirà alla squadra solamente stasera per la cena, guadagnando qualche ora per rifiatare dopo il volo. La partenza dell’Apu è invece pianificata per le ore 18 dal Carnera, direzione, appunto, Gemona, Hotel Willy. La settimana di ‘fatica’ della squadra di Ramagli incomincerà da domani mattina per la prima seduta di allenamento, la prima di tante tra palestra e piscina. L’obiettivo, oltre alla riattivazione atletica e alla preparazione specifica per l’intera stagione, riguarderà anche la ricerca della migliore forma possibile per la BH Cup di Lignano che si aprirà venerdì sera.

Aggregato all’Apu c’è anche il centro Sylvere Bryan, giocatore in cerca di squadra che, nel 2017, aveva vestito la casacca della Fortitudo per una decina di partite prima di fermarsi per un infortunio al legamento crociato anteriore sinistro. Dopo le necessarie cure, nella passata stagione si era unito al Fabriano, formazione di Serie B, con la quale ha disputato i playoff fermandosi contro il Napoli. L’Apu risulta momentaneamente al completo ma, di certo, dovessero i bianconeri ritenere necessaria la presenza del centro per la prossima stagione, Bryan si farà già trovare pronto.