Apu Udine, Ramagli: "Montegranaro squadra pericolosa, pronti a combattere"

31.01.2020 16:19 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Apu Udine, Ramagli: "Montegranaro squadra pericolosa, pronti a combattere"

Domenica, alle 18, al PalaSavelli di Porto San Giorgio contro l'Apu Udine affronterà lal XL Extralight Montegranaro battuta all’andata 88-75. A presentare il match in conferenza stampa il coach bianconero Ramagli: "Montegranaro è una squadra pericolosa che ha cambiato pelle sostituendo Palermo con Marulli, Mastellari con Cortese e Thompson con Delas. Sta vivendo un momento di grande confidence, è reduce da cinque vittorie nelle ultime sei partite e questi successi hanno completamente cambiato sia l’umore che la classifica. I marchigiani sono usciti dalla zona pericolosa e si sono affacciati alla zona play-off. La Poderosa ha trovato serenità tecnica, dovuta anche al cambio dell’allenatore, ed equilibri diversi mantenendo però alcune caratteristiche come un attacco sempre molto prolifico incentrato su Thomas. Sono stati fatti passi in avanti in difesa puntando sulla durezza e sull’attenzione di alcuni giocatori che fanno parte del pacchetto di italiani come Cucci e Conti, i quali stanno dimostrando un impatto difensivo diverso rispetto a inizio campionato. Noi vogliamo dare continuità a un momento positivo. Sappiamo che sarà una partita difficile, troveremo un campo caldo e una formazione in fiducia. Dovremo essere pronti a combattere in ogni possesso perché probabilmente la sfida si deciderà alla fine”.