Apu Udine, Cromer, l'arma letale: "La mia caratteristica migliore è il tiro ma sono pronto a mettermi a servizio della squadra"

28.08.2019 23:35 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Apu Udine, Cromer, l'arma letale: "La mia caratteristica migliore è il tiro ma sono pronto a mettermi a servizio della squadra"

La guardia americana dell'Apu arriva direttamente da Albany in Georgia. T.J Cromer, tiratore scelto classe 1995 che coach Ramagli punta a valorizzare. Può essere lui l'arma letale a disposizione dei bianconeri.

"Quest'anno ambivo a giocare in squadra che avesse una mentalità e un coach vincenti. Dopo due stagioni in Bosnia e in Ucraina volevo fortemente arrivare in una squadra che mi permettesse di lottare per obiettivo importante".

Quali sono le tue caratteristiche?

"Sono un tiratore però so anche mettermi a servizio della squadra. Aiuterò i miei compagni a fare tutto ciò che serve per arrivare alla vittoria. Ovviamente la mia caratteristica migliore è il tiro. A me piace molto anche fare girare la palla, costruire un gioco di squadra. Questo è il tipo di basket che vuole anche il coach, ci chiedo molti passaggi e non solo agire in solitaria. 

Come ti sei trovato in questa nuova realtà?

"A Udine ho trovato una mentalità vincente e questa cosa mi piace molto. Anche quando facciamo le partitelle in allenamento tra di noi si punta sempre a vincere. Mi sto trovando molto bene con i miei compagni, in questi primi giorni stiamo costruendo il gruppo, è fondamentale essere uniti".