Arriva l'ufficialità, Nikolic è di nuovo un giocatore della Virtus

11.06.2019 14:22 di Francesco Paissan   Vedi letture
Arriva l'ufficialità, Nikolic è di nuovo un giocatore della Virtus

Dell’affaire-Nikolic mancava solamente l’ufficialità del definitivo ritorno della giovane ala serba a Bologna, sponda Virtus, dopo una stagione più che positiva a Udine. Dal bianco e nero udinese alle V-nere bolognesi per un accordo che avrà validità biennale. Nikolic lascia Udine dopo una regular season da quasi 6 punti e oltre tre rimbalzi in 16.6 minuti di utilizzo di media ma le sue cifre sono lievitate fin quasi a raddoppiare se si prendono in considerazione le quattro gare di playoff contro Biella, nelle quali il classe ’97 ha marcato poco meno di 13 punti per gara e 5 rimbalzi in 30 minuti di gioco, cifre che ben rappresentano la crescita del ragazzo nel finale di stagione, in un momento assolutamente delicato quale è quello della post-season.

“E’ una situazione molto bella, che ancora sto metabolizzando”, avrebbe dichiarato il neo-giocatore della Virtus, “Ho avuto l’occasione di essere chiamato dall’allenatore della Nazionale serba, già di per sé un motivo per non avere un minimo di esitazione. Inoltre torno a casa, perché è qui a Bologna che sono cresciuto come cestista e come uomo, nei miei primi anni in Italia. Sono arrivato a Casa Virtus e mi è bastata un’occhiata per capire quanto è cresciuta questa Società in pochi anni. In questa città c’è una grande cultura sportiva, c’è amore per la pallacanestro. Essere di nuovo qui è un’emozione grande". "Questo per me è un salto di categoria”, avrebbe poi concluso Nikolic, “e ora voglio davvero meritare tutto questo. Per uno come me che è sempre cresciuto con l’idea di giocare un basket di alto livello, questo era un treno da non perdere”.