Apu Gsa, Martelossi. "Nessun avversario va sottovalutato. Contro Piacenza dobbiamo essere ancora più forti mentalmente"

10.02.2019 15:18 di Redazione TuttoUdinese   Vedi letture
Apu Gsa, Martelossi. "Nessun avversario va sottovalutato. Contro Piacenza dobbiamo essere ancora più forti mentalmente"

 “In questo momento dobbiamo avere rispetto di tutti gli avversari, ma allo stesso tempo dobbiamo pensare soprattutto a noi stessi. Dobbiamo progredire nella continuità difensiva anche nel caso dell’eventuale reingresso di Powell, essere più puliti ed organizzati offensivamente stando pronti sui ribaltamenti per attaccare 1vs1 e migliorare il nostro lavoro d’insieme nell’esecuzione dei blocchi. Del lotto di squadre di fascia medio-bassa, ho sempre pensato che l’Assigeco sia la formazione che gioca meglio, con più facilità e scioltezza. La prova è che, con la Fortitudo, sia l’unica ad avere vinto a Treviso. L’Assigeco, durante il match, subisce parziali, ma poi rimonta con grande facilità. L’idea sarà quella di rimanere con la testa dentro la partita qualsiasi cosa accada come nelle ultime tre gare. Anzi, dovremo essere ancora più forti mentalmente contro le fiammate dei nostri prossimi avversari che non possiamo permetterci di sottovalutare" questo il commento pre partita di coach Martelossi.