Ci siamo, l'Udinese in cerca di conferme

 di Stefano Fabbro  articolo letto 225 volte
Ci siamo, l'Udinese in cerca di conferme

Mancano un paio d'ore e l'Udinese scenderà in campo nel prato della Dacia Arena contro il Palermo di Lopez, desideroso di fare punti per provare ad accorciare sull'Empoli. 
Delneri in conferenza ha messo in guardia i suoi ragazzi e l'ambiente, sottolineando più volte che se si pensa che quella con i rosanero sarà una gara facile si rischia di incappare in un'altra bruttissima figura. I bianconeri non hanno proprio bisogno di cadere di nuovo di fronte al proprio pubblico che tanto ha sofferto in questi ultimi anni, i tifosi chiedono delle conferme alla propria squadra dopo due ottime partite, ma una prestazione negativa stasera cancellerebbe gli ultimi due risultati facendo tornare il malcontento in tutta Udine. 
Servono i tre punti per accorciare su chi sta davanti, perchè l'obiettivo di migliorare la classifica deve essere reale e concreto e soprattutto perchè non provare ad arrivare a quota 50 punti?! Difficile per carità, ma non impossibile. Per poterci arrivare le partite come quella di oggi non vanno sbagliate, servirà scendere in campo con la stessa fame vista con la Juve, perchè se l'Udinese sarà quella, francamente difficilmente il Palermo uscirà vivo dalla Dacia Arena. 
La formazione è praticamente fatta, il mister friulano si affida alla coppia Thereau-Zapata che è tornata a segnare ed ora non vuole più fermarsi, il francese vuole superare il suo record di marcature in A, mentre il colombiano cerca di arrivare alla doppia cifra il più presto possibile, l'attacco sarà sulle loro spalle e per dare continuità l'Udinese si affida ai loro gol.