Crotone-Udinese 0-3, LE PAGELLE: Jankto top player, Maxi illuminante

 di Stefano Pontoni Twitter:   articolo letto 1283 volte
Crotone-Udinese 0-3, LE PAGELLE: Jankto top player, Maxi illuminante

Grande prestazione dell'Udinese che espugna l'Ezio Scida. Tre punti importantissimi che permettono ai bianconeri di staccarsi

Bizzarri 6,5 - Solo una volta viene chiamato in causa dal Crotone e risponde splendidamente, grande intervento in tuffo sul destro a giro di Nalini.

Angella 6 - Peccato per qualche errore di troppo, specie nel primo tempo. C'è qualcosa in cui migliorare ma il secondo tempo è ottimo e anche dalla sua parte non si passa. (Dal 70' Nuytinck 6 - Mette i suoi centimetri nel finale rischiando anche nel finale su Simy).

Danilo 6,5 - Il ministro della difesa friulana il capitano, il difensore brasiliano infatti non permette mai a Marcello Trotta di rendersi pericoloso.

Samir 6 - Rischia in giallo nel primo tempo per un intervento inutile, sul velluto nella secondo frazione con un Crotone mai pericoloso.

Widmer 6 - Poteva fare qualcosa di più ma si occupa spesso della fase difensiva, si vede poco ma da una grossa mano specie ad Angella.

Barak 7 - Altruismo e qualità per questo centrocampista ceco, da il via all'azione del vantaggio friulano e poi è generoso quando serve Lasagna per la rete del definitivo 3-0.

Fofana 6,5 - Inizio abbastanza timido nel nuovo ruolo davanti alla difesa, con il passare dei minuti acquista fiducia gestendo al meglio una grande serie di palloni. Anche da regista una buona prestazione, ordinato e solido.

Jankto 7,5 - Protagonista della serata allo Scida, si vede poco nel primo tempo ma è bravo a realizzare il vantaggio con il tap-in al posto giusto al momento giusto. Nella ripresa imbecca il colpo da biliardo che manda anche KO il Crotone.

Adnan 6 - Altra buona prestazione per l'iracheno. Positivo anche oggi, come sempre nelle ultime gare.

Maxi Lopez 7 - Sul finire di prima frazione con il tacco dà il via all'azione del gol di Jankto e serve allo stesso compagno l'assist per il raddoppio. La gallina non segna ma fa segnare. (Dal 64' Perica 6,5 - Lascia subito il segno sulla gara facendo nascere l'occasione che porta al tris di Lasagna).

Lasagna 6,5 - Mette il sigillo finale alla prima vittoria della gestione Massimo Oddo, segna la più semplice delle reti e da un suo mancino Jankto approfitta per realizzare il vantaggio. (Dal 82' De Paul sv).

Oddo 7,5 La sua Udinese è solida dietro è letale davanti. Due settimane di lavoro e arrivano i primi punti, avanti così.