Pontisso is back! Ma il futuro sarà ancora in cadetteria, questa volta da titolare

 di Stefano Pontoni Twitter:   articolo letto 1374 volte
Pontisso is back! Ma il futuro sarà ancora in cadetteria, questa volta da titolare

5 presenze, 321 minuti giocati, 1 gol. Questo il magro bilancio di Simone Pontisso, promosso assieme all'amico Meret con la SPAL in Serie A. Un prima esperienza ad alti livelli, in prima squadra, per il giovane centrocampista friulano che, al contrario del collega portiere, non è però riuscito a ritagliarsi tanto spazio. Troppa la concorrenza in mezzo al campo per il giovane bianconero, con mister Semplici che gli ha sempre preferito giocatori più esperti. Nonostante tutto è stata lo stesso una stagione di crescita in quanto si è potuto allenare e confrontare quotidianamente con una squadra che ha stra vinto il campionato di B. 

Ora Pontisso, concluso il campionato, ha fatto rientro a Udine. Il suo futuro però difficilmente sarà a tinte bianconere. Molto probabilmente andrà a farsi ancora le ossa in cadetteria, questa volta però in una squadra che gli permetta di fare il titolare.