Italia, Tavecchio non molla: "Mi prendo 48 ore di riflessione"

 di Stefano Pontoni Twitter:   articolo letto 48 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Italia, Tavecchio non molla: "Mi prendo 48 ore di riflessione"

Carlo Tavecchio, dopo il fallimento della Nazionale azzurra nel doppio confronto contro la Svezia, non ha voluto rilasciare dichiarazioni a caldo: "Mi prendo 48 ore di riflessione". Questo il messaggio riferito ai cronisti presenti a San Siro. Un pensiero assale il presidente federale dopo questa 'apocalisse' sportiva: "In tanti, forse, si auguravano che non andassimo al Mondiale". Un'idea che è nata vedendo anche i comportamenti di amici iprocriti e storici nemici. Più di qualuno aveva già cominciato a defilarsi nei giorni precedenti ai play off e questo è il tema su cui vuole riflettere il numero uno della FIGC prima di prendere qualsiasi decisione. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.