Giannichedda: "Fiorentina-Udinese è uno scontro diretto tra due squadre di seconda fascia"

 di Stefano Pontoni Twitter:   articolo letto 288 volte
Giannichedda: "Fiorentina-Udinese è uno scontro diretto tra due squadre di seconda fascia"

Giuliano Giannichedda, ex centrocampista dell'Udinese e Juventus, ha parlato del prossimo confronto tra Udinese e Fiorentina ai microfoni di fiorentina.it: "Sono due squadre che hanno cambiato tantissimo, soprattutto la Fiorentina che ha sostituito tutti i giocatori importanti con altri molto giovani. E’ chiaro che in un momento così ci sono delle difficoltà perché le altre squadre si sono attrezzate altrettanto per far bene. La Fiorentina ha preso giovani interessanti ma c’è bisogno di tempo. Pioli è bravissimo ma non si può pretendere di ottenere tutto subito. A Firenze è l’anno zero e bisogna aspettare e avere pazienza prima di capire cosa potrà fare questa squadra. E' uno scontro diretto perché l’Udinese è sempre lì che come ogni anno cerca di mettere in mostra giovani interessanti per poi lanciarli nelle grandi squadre, mentre la Fiorentina, come detto, ha cambiato molto e forse è scesa un po’. Ad oggi sono due squadre di seconda fascia e quindi io considero questa partita uno scontro diretto tra due formazioni di seconda fascia”.