Ewandro: "Delneri crede in me. Sono molto carico e convinto di poter aiutare la squadra a fare un grande campionato"

 di Jessy Specogna  articolo letto 1002 volte
Ewandro: "Delneri crede in me. Sono molto carico e convinto di poter aiutare la squadra a fare un grande campionato"

Lo scorso anno è stato il primo in Italia per Ewandro, giovane attaccante classe '96 dell'Udiinese. Il brasiliano,che in patria aveva fatto intravedere grandi cose nonostante la sua giovane età, non è riuscito ad imporsi però come avrebbe voluto sin da subito, frenato anche da qualche problema muscolare di troppo e da una logica fase di adattamento al calcio italiano. Ora però si dice più carico che mai per la prossima stagione. Ewandro ha parlato così al portale Lance delle sue aspettative per la prossima stagione:

 "L'intervento chirurgico mi ha costretto a stare fuori molto tempo. L'allenatore ha detto che credeva in me, ma mi è servito tempo per tornare alla pari di miei compagni e quindi mi ha utilizzato solamente nel finale di stagione. Adesso abbiamo una squadra forte, soprattutto in attacco. Sarà difficile, ma già il fatto di partire alla pari con i miei compagni nel lavoro fisico mi fa sperare di poter lottare per una maglia da titolare. Sono molto entusiasta, spero di giocare di più e che la squadra farà meglio dell'anno scorso".