Apu Gsa, Pedone: "Abbiamo lottato come leoni. Complimenti alla squadra"

 di Stefano Pontoni Twitter:   articolo letto 203 volte
Apu Gsa, Pedone: "Abbiamo lottato come leoni. Complimenti alla squadra"

Le parole del Presidente Pedone dopo la sconfitta di Bologna: ”Ho voluto essere presente oggi a Bologna, per dimostrare ai ragazzi il mio attaccamento alla maglia ed ai nostri colori. Era importante esserci, con la squadra falcidiata dagli infortuni e malattie: non posso che fare i miei complimenti a tutti quelli che sono scesi in campo. Abbiamo lottato come leoni davanti a 5000 spettatori, che dal primo momento si sono fatti sentire, eccome. Senza Pinton, Veideman, con molti acciaccati, siamo riusciti a restare in partita e a condurla per buona parte. Nel primo tempo una prestazione eccezionale di Dykes ha annichilito gli avversari. Poi purtroppo ha abboccato, ed è entrato in discussione diretta e personale con l'intero palazzo, che lo ha fischiato ininterrottamente per due tempi, inibendone la qualità del gioco purtroppo. Mi ha ricordato la partita di Allan Ray l'anno scorso a Roseto, peccato. Comunque la notizia migliore è che Vittorio Nobile ha dimostrato sul campo il proprio valore di play, con una prestazione davvero monstre. Purtroppo oltre alle defezioni e ad un pubblico che ha fatto sentire la propria voce con un tifo infernale, facendo piovere di tutto in campo per un intero tempo, ci si è messo anche l'arbitraggio, a mio avviso del tutto inadeguato al livello tecnico della partita. Adesso cerchiamo di recuperare tutti e se giochiamo e difendiamo così, con questa grinta, vedrete che non ce n'è per nessuno”.